Crociere Ancona

Ancona è una città e un porto di mare situata nella regione delle Marche, e si trova sul mare Adriatico, tra le pendici delle due estremità del promontorio del Monte Conero, Monte Astagno e Monte Guasco. Ancona è uno dei principali porti del Mar Adriatico, in particolare per il traffico passeggeri, ed è il principale centro economico e demografico della regione. Dal porto di Ancona salpano le navi delle compagnie MSC Crociere e Costa Crociere per gli itinerari nel Mediterraneo Orientale.

Salpando con una crociera da Ancona si possono scoprire le meraviglie della Croazia, della Grecia e delle sue isole, Turchia, Egitto e Cipro con una stupenda vacanza tra le meraviglie del Mediterraneo a bordo di una moderna nave da crociera. Il Porto ha collegamenti di traghetti regolari per le diverse città e con diversi operatori; inoltre è ben collegata anche grazie all’ aeroporto cittadino, ferrovie, strade ed autostrade nonché da un efficiente trasporto pubblico urbano.

crociere ancona

Crociere con Partenza da Ancona

Ancona è ovviamente anche un punto di riferimento per le partenze di diverse navi da crociera, e prima o dopo il viaggio, è possibile fermarsi a visitare la città. Vi sono infatti numerosi poli d’attrazione, a partire dalla Cattedrale, dedicata a Giuda Ciriaco, che fu consacrata agli inizi dell’11° secolo e completata nel 1189. L’interno, che ha una cripta sotto ogni transetto, nel complesso conserva il suo carattere originale. Ha dieci colonne che sono attribuite al tempio di Venere; la chiesa è stata restaurata nel 1980. Vi è poi l’Arco di Traiano, in marmo: 18 metri di altezza, eretto nel 114/115 come ingresso per la strada rialzata in cima al muro del porto, in onore dell’imperatore che lo aveva fatto realizzare, ed è uno dei più bei monumenti romani nelle Marche. La maggior parte dei suoi arricchimenti originali in bronzo sono scomparsi. Si erge su un alto podio e corredato da un’ampia scalinata; l’arco, di soli 3 m di larghezza, è affiancato da coppie di colonne corinzie scanalate su piedistalli.

Ad Ancona si può ammirare anche il Lazzaretto (o “Mole Vanvitelliana”), progettato dall’architetto Luigi Vanvitelli nel 1732: è un edificio pentagonale che copre più di 20.000 m², costruito per proteggere le autorità militari di difesa dal rischio di malattie contagiose. In seguito è stato utilizzato anche come ospedale militare e come caserma; attualmente viene utilizzato per mostre culturali. Tra gli altri siti della città che non si possono perdere è degno di nota anche il Palazzo Vescovile, luogo dove Papa Pio II morì nel 1464; la chiesa di Santa Maria della Piazza, con un’elaborata facciata ad arcate (1210); il Palazzo del Comune (o Palazzo degli Anziani), costruito nel 1250, con alte sottostrutture ad arco; ancora, la Chiesa di Sant’Agostino, costruita nel 1341 a Santa Maria del Popolo, e ampliata da Luigi Vanvitelli nel 18 ° secolo e trasformata in un palazzo dopo il 1860.

Utilizza il box a destra per scoprire le crociere Ancona offerte dalle più prestigiose compagnie marittime.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>